Inserisci la tua parola chiave

Controllo NOx basato sulla combustione

Controllo dell'inquinamento atmosferico

Ottimizzazione delle prestazioni della caldaia

Trattamento delle acque

Controllo dell'inquinamento atmosferico

Bruciatori e conversioni di combustibile

Controlli della combustione

Attraverso la piattaforma di combustione STEP di EES, EES fornisce una riduzione degli NOx basata sulla combustione a costi contenuti. STEP fornisce un approccio graduale ed economico alla riduzione degli NOx attraverso la stratificazione di tecnologie della zona di combustione complementare che sono efficaci per la riduzione degli NOx e per aumentare l'efficienza della combustione. Nella fornace vengono valutati metodi di riduzione degli NOx, inclusi bruciatori a carbone, gas e olio a basso contenuto di NOx, aria in eccesso, ricircolo dei gas di combustione, modifiche del windbox, reburn e bilanciamento carburante / aria al fine di stabilire le opzioni più efficienti. L'ulteriore applicazione delle tecnologie di post combustione da parte di STEP come SNCR e SCR fornisce un approccio completo.

L'esperienza principale di STEP Combustion è costituita dalle tecnologie di controllo delle emissioni per combustibili gassosi, liquidi e solidi, inclusi i controlli di combustione e post combustione degli NOx. STEP ritiene che ogni singola applicazione meriti la valutazione dei costi di capitale e operativi per determinare la strategia di conformità ottimale per ciascuna applicazione.

Tecnologia Come Funziona? Riduzione massima di NOx Potenziali effetti collaterali Costo stimato (relativo)
Bruciatori a basso contenuto di NOx (LNB) Riduce le emissioni di NOx termiche e del carburante attraverso una combustione di O2 in più fasi e con un basso eccesso Riduzione 55% Maggiore CO
UBC superiore
0.10 - 0.15
Overfire Air (OFA) e ricircolo dei fumi Queste tecnologie di staging aria-carburante reindirizzano una frazione dell'aria di combustione (20-30%) nel forno superiore, organizzando così la combustione e riducendo l'O2 concentrazioni nella zona di combustione primaria Riduzione del 35% rispetto all'incontrollato Maggiore CO
UBC superiore
Leggero aumento dell'eccesso di O2
0.05
Riduzione selettiva non catalitica (SNCR) Inietta ammoniaca / urea in una zona di temperatura ottimale. SNCR induce la reazione chimica dell'ammoniaca con gli ossidi di azoto per formare azoto atmosferico (N2) Riduzione del 45-55% per i forni tradizionali. fino a e> 80% per letti fluidizzati e applicazioni con tempi di permanenza lunghi. Slip di ammoniaca
Sali di ammonio (bi-solfato di ammonio)
0.10 - 0.25
(+ costi operativi)
Riduzione catalitica selettiva (SCR) Inietta ammoniaca / urea nello scarico a monte di un letto catalitico. Anche in questo caso, l'ammoniaca reagisce con gli ossidi di azoto per formare azoto atmosferico (N2) Riduzione 85-95% Scivolamento dell'ammoniaca, requisiti di temperatura, caduta di pressione 1.00
(+ costi operativi)

Aria di fuoco

Controllo NOx, DeNOx utilizzando OFA over-fire-air

I progetti di sistemi over-fire-air (OFA) di STEP Combustion forniscono riduzioni di NOx fino al 35% nelle applicazioni tipiche. I tipici modelli ad aria compressa utilizzano il 20-30% dell'aria di combustione a valle della zona di combustione primaria per mettere in scena in profondità la combustione oltre la fase ottenibile con i soli bruciatori a basso NOx. STEP Combustion ha una vasta esperienza nella progettazione e nell'ottimizzazione delle tecnologie OFA applicate a un'ampia gamma di caldaie a petrolio, gas, carbone e biocarburanti. I design delle porte OFA di STEP Combustion assicurano una buona miscelazione aria / carburante e la combustione del carbonio in tutto il range di carico della caldaia.

Controllo NOx verificato tramite modellazione CFDSTEP utilizza spesso un design della porta OFA diviso per controllare e regolare meglio lo slancio OFA. Le porte specializzate sono progettate per iniettare aria di combustione alla velocità e direzione richieste per completare la combustione prima dell'uscita del forno per tutto l'intervallo di carico della caldaia. In base all'accesso al forno e ai risultati del modello CFD, vengono utilizzate le disposizioni delle porte di inclinazione (verticale) e imbardata (orizzontale).

L'ubicazione, il dimensionamento, la direzione e altre condizioni dei porti OFA vengono determinati tramite dati empirici e verificati mediante un'ampia modellazione CFD. La modellazione CFD accurata e realistica del forno fornisce il calcolo e la visualizzazione della miscelazione dell'aria in caso di fuoco con i gas del forno e della conseguente combustione di CO e riduzione di NOx in generale, maggiore è la pressione disponibile, maggiore è la velocità e la quantità di moto e di conseguenza , la penetrazione e la miscelazione e le prestazioni in aria sono migliorate.

Laddove necessario, a causa dei limiti di disponibilità di pressione e aria di combustione, STEP Combustion fornisce anche sistemi ad aria sovralimentata. L'OFA potenziato può essere utilizzato per migliorare le prestazioni di NOx e viene valutato in base ai requisiti di NOx e a considerazioni di spazio ed economiche.

Pagine correlate

Controlli di combustione: bruciatori, retrofit e conversioni di carburante

Gli aggiornamenti del bruciatore consentono conversioni di gas e più combustibili sia per la co-combustione del combustibile che per le applicazioni complete di conversione del combustibile

Forniamo i migliori bruciatori e retrofit per apparecchiature nuove ed esistenti alimentate a carbone, gas, petrolio o biomassa

SO3 Monitoraggio

Monitoraggio SO3

L'apparecchiatura di misurazione SO3 di EES fornisce dati che consentono agli operatori delle centrali elettriche di bruciare il carburante in modo più efficiente per ridurre al minimo la corrosione e limitare le scariche di acido