Inserisci la tua parola chiave

KLeeNwater

Trattamento delle acque

Ottimizzazione delle prestazioni della caldaia

Trattamento delle acque

Controllo dell'inquinamento atmosferico

Bruciatori e conversioni di combustibile

KLeeNwater

KLeeNwater riduce al minimo lo scarico delle acque reflue fino al punto di Zero Liquid Discharge (ZLD)

KLeeNwater, una joint venture tra Environmental Energy Services e ProChem, Inc, fornisce soluzioni complete per la gestione dell'acqua al mercato della generazione di energia. KLeeNwater progetta, fabbrica, installa e gestisce sistemi di trattamento dell'acqua personalizzati su misura per soddisfare specifiche esigenze di recupero o smaltimento dell'acqua dell'impianto. Attraverso l'applicazione selettiva di tecniche di trattamento dell'acqua sia fisiche che chimiche, KLeeNwater consente alle centrali elettriche di trattare e riciclare le acque reflue per il riutilizzo o minimizzare le acque reflue di scarico fino al punto di Zero Liquid Discharge (ZLD). Le soluzioni KLeeNwater sono molto efficaci nella rimozione di contaminanti inclusi arsenico, nitrati, selenio, bromuri, cloruri e solidi sospesi totali, molti dei quali sono indicati nelle linee guida USEPA Coal Combustion Residual (CCR) e Effluent Limitation Guidelines (ELG).

KLeenWater offre una gamma completa di apparecchiature e sistemi di processo per il trattamento dell'acqua che possono essere progettati e integrati in base alla specifica applicazione di trattamento dell'acqua. Le principali apparecchiature e sistemi installati di routine nelle centrali elettriche includono:

Sistemi di precipitazione convenzionali Aggiunte di coagulanti o polimeri
Serbatoi di reazione e chiarificatori Miscelazione dei reagenti e sedimentazione dei solidi
Sistemi di scambio ionico Metaloc (solo colonna) Rimozione di cationi mono e bivalenti (Na +) (K +) (Ca ++) (Mg ++) e anioni (cloruri, solfati)
OWS Separazione olio / acqua a membrana
Io-MICRO Le membrane di microfiltrazione industriale rimuovono i solidi sospesi e l'olio e il grasso
I-UF Le membrane di ultrafiltrazione industriale rimuovono i materiali colloidali
IPRO Le membrane industriali ad osmosi inversa rimuovono i solidi disciolti
B-PRO Ulteriore rimozione dei solidi disciolti dall'acqua salmastra utilizzando membrane ad osmosi inversa

Applicazioni principali del settore energetico per KLeeNwater

Centrali elettriche con turbina a gas a ciclo combinato (CCGT)

I requisiti idrici all'interno degli impianti CCGT includono acqua di reintegro ad alta purezza per il generatore di vapore a recupero di calore (HRSG), acqua per l'iniezione nelle turbine a combustione per l'aumento di potenza o il controllo di NOx e acqua di reintegro per i refrigeratori evaporativi delle turbine a combustione, sistemi di nebulizzazione e Torri di raffreddamento. Di questi requisiti per il servizio idrico, le torri di raffreddamento presentano il maggiore impatto sull'utilizzo dell'acqua di reintegro e sullo scarico delle acque reflue.

Poiché le fonti di acqua di reintegro sono altamente variabili e possono includere acque grigie o acque sotterranee di bassa qualità, alti livelli di solidi sospesi, rame e zinco sono sfide che possono essere prontamente affrontate con un pretrattamento efficace seguito da membrane KLeenWater I-MICRO e I-PRO processi. Combinando questi processi con la cristallizzazione della salamoia si ottiene una soluzione ZLD di riutilizzo totale dell'acqua, come mostrato di seguito:

KLeeNwater è una soluzione ZLD per il riutilizzo totale dell'acquaCentrali elettriche a carbone che utilizzano la desolforazione dei fumi umidi (FGD)

Oltre alle regole ELG dell'EPA, gli impianti a carbone devono anche rispettare le regole sui residui di combustione del carbone (CCR) che porteranno alla chiusura degli stagni, conversioni di ceneri pesanti da umido a secco e la necessità di riutilizzo dell'acqua o Zero Liquid Discharge (ZLD) . La regola finale richiede, tra le altre cose, ZLD per le ceneri pesanti e volatili e un trattamento fisico / chimico più biologico per le acque reflue dello scrubber FGD. La chimica di pretrattamento avanzata di KLeeNwater accoppiata con IPRO (mostrato sotto) consente ai clienti di sostituire la necessità di sistemi biologici complicati e garantisce che una componente molto piccola dell'influente venga lasciata evaporare o solidificare e completare la rimozione di Se e metalli pesanti. KLeeNwater consente il riutilizzo dei flussi di spurgo delle ceneri pesanti a circuito chiuso nell'FGD.

La chimica di pretrattamento avanzata KLeeNwater + IPRO garantisce la rimozione completa di Se e metalli pesanti.Vantaggi principali di KLeeNwater per gli impianti di carbone

  • Il ciclo di carico non è un problema: il sistema può essere spento e acceso senza problemi
  • Capace di gestire diverse fonti di carburante - La tecnologia di trattamento I-PRO tratta varie fonti di carburante senza alcun impatto sulla qualità dell'acqua trattata
  • Conforme alle attuali normative ELG - In grado di soddisfare i limiti BAT volontari
  • Significative riduzioni di cloruri, bromuri, solfati, boro, metalli e tutte le forme di selenio per permessi locali

Con KLeenWater, il tuo impianto può raggiungere il 100% di ZLD per la frazione del capitale investito per i sistemi ZLD più tradizionali.

Pagine correlate

Consente alle centrali elettriche di riutilizzare le acque reflue (85%+)

EES_Soluzioni_Kleenwater

Caso di studio sulle soluzioni dei sistemi di gestione dell'acqua per il mercato della generazione di energia fornito da EES

Sistema pilota per la conformità Elg

KLeeNwater consente il trattamento e il riciclaggio delle acque reflue per il riutilizzo / riduzione al minimo delle acque reflue di scarico a Zero Liquid Discharge

Caso di studio sulla panoramica del sistema pilota KLeeNwater per la conformità ELG